CAMERA D’ONORE

NOTIZIA STORICA

La Carboneria, detta anche M. Forestiera, fu notoriamente Ordine Esterno del M.:M:. e prima istanza di ingresso al sentiero in cima alle cui piramidi si collocano gli A:::A::: di cui nulla qui può esser detto.

La Carboneria si manifesta come sistema semplice, di facile costruzione simbolica, ma non per questo meno raffinato e complesso e, soprattutto, non meno rilevante rispetto ad altri sistemi iniziatici, particolarmente adatto a riprendere il filo del tentativo mistico di Mazzini e di Yarker di fondare un Ordine Universale, transnazionale e illuministico, idoneo a estendere la luce iniziatica, sottraendola a pochi privilegiati sacerdoti e offrendola a uomini e donne che abbiano elaborato una dignità personale che qualifichi la persona come pronta a ricevere quella luce.

Fondamento dottrinale di questo sistema è la collaborazione orientata a questo fine universalistico, tra John Yarker (1833-1913) e Giuseppe Mazzini (185-1872).  Yarker, già membro della Societas Rosicruciana in Anglia, fu anche colui che riattivò l’Ordine di Misraim-Memphis alla cui cima si collocano i gradi altissimi 87-88-89-90, sin dalla rielaborazione fatta da Tshoudy per trovare mediazione tra modernizzazione Illuministica e Stretta Osservanza (l’ubi consistant della via italiana ai rituali egizi), che infine corrispondono agli Arcana Arcanorum del M.  Questo paragrafo resta sigillato in un composito enigma i cui unici elementi dati restano le linee di collaborazione e le finalità del Cosmopolita.

La Societas Rosicruciana in Anglia fu anche il prototipo dell’ Hermetic Order of the Golden Dawn, che di queste istanze illuministiche fu forse l’esperienza più forte del XX secolo, insieme alla Theosophic Society (una sovrastruttura dell’ Hermetic Brotherhood of Luxor).

Non molti sono a conoscenza del fatto che H.P.Blavastky combattè con Garibaldi e Mazzini per la libertà e l’indipendenza.  Si noterà che, non a caso, entrambi gli Ordini richiamati si connotano come Androgini e dunque, nella radice tradizionale, contrapposti al sistema di Stretta Osservanza da cui si generarono i semi Antichi Accettati della Restaurazione che trasformò gli illuministi in illuminati nella versione willermoziana del Martinismo.

La Carboneria si posizione invece in direzione autenticamente illuministica, e tende al primo Martinismo (Martinezismo, oltre alle sue radici incognite), assumendo come fine la Reintegrazione dell’Essere attraverso la progressiva illuminazione, da intendersi aperta a tutti coloro che si predispongono a riceverla e nella misura e nel grado in cui è loro possibile assumerla, nella moderna dimensione del Razionalismo Trascendentale.

Sin qui i fondamenti e i presupposti storici.

NOTA TECNICA PER L’ESECUZIONE DEL RITUALE E VERIFICA DI REGOLARITÀ

Per eseguirlo, occorre che la Camera sia stata consacrata come da istruzioni della Morning Star.

Saranno state accese dunque le Tre Luci che illuminano la Grotta: queste saranno le tre H. di quel Superiore Ordine.

Qui si troveranno definite in vario modo: Hierophant sarà il Maestro.  I due Maestri di Cerimonia, o anche Esperti, saranno insieme Hiereus Primo Sorvegliante e Hegemon Secondo Assistente.  Il Primo Sorvegliante, secondo necessità, assorbirà anche il ruolo di Sentinella e di Dadouchus; il Secondo Assistente quello di Stolistes, di Kerux e di Segretario.

Anche la Carboneria risponde al detto «3L, 5LG, 7LP, 9 LG&P» e a questo ispira l’esecuzione e la regolarità dei suoi lavori.

NOTA SISTEMICA SUGLI AVANZAMENTI ALL’INTERNO DELL’ORDINE

In Carboneria, rispetto ai fasti dei riti di Massoneria e Filosofici, tutto è spartano e popolare, ma non per questo non meno fondato tradizionalmente e non meno meritevole di rispetto.  La Carboneria non è un ordine indipendente: per questo i gradi di Apprendista e di Compagno possono essere autonomamente conferiti, ma non quello di Maestro, che deve essere regolarizzato in ambiente M.:M:. o in ambiente M.:S:. o in ambiente M::T::, a seconda dei casi e della via filosofica prescelta dall’Adepto.  Tali sono gli Ordini con i quali siamo in connessione.  Nulla sarà detto in questa sede del Grande Oriente ove fiammeggiante brilla e risplende la Stella Universale.

RITUALE DI ACCESSO ALLA CAMERA D’ONORE SOCIETAS MAZZINI

couv.martinisme

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

θέλημα Open Sphere

%d bloggers like this: